Per fare in modo che la tua attività commerciale ti offra i risultati che auspichi, è essenziale che tu riesca a farti trovare online: non solo dai clienti che sanno già di volerti cercare, ma anche dagli utenti del web che si potrebbero imbattere nei tuoi prodotti o nei tuoi servizi anche se non ti conoscono.

cos'è la SEO

Per aumentare la visibilità della tua azienda, del tuo marchio o della tua attività, hai bisogno di un sito web ottimizzato in ottica SEO.

Cosa si intende per SEO?

Il termine SEO è l’acronimo di un’espressione in lingua inglese, Search Engine Optimization, che può essere tradotta in italiano come “ottimizzazione per i motori di ricerca”. Si tratta, in sostanza, dell’insieme delle attività e delle strategie che vengono ideate e messe in pratica con l’obiettivo di incrementare il volume di traffico, e cioè il numero di visitatori, che un sito web ottiene grazie ai motori di ricerca.

Le opzioni a disposizione sono molteplici: si tratta di soluzioni che non sono alternative le une alle altre ma che, invece, nella maggior parte dei casi sono complementari. Dall’ottimizzazione delle pagine web in funzione di specifiche parole chiave alla realizzazione di campagne di social media optimization, passando per la link building e aumentando quindi la link popularity, ognuna di queste pratiche è in grado di garantire risultati apprezzabili: e lo stesso dicasi anche per le campagne di search engine marketing, per quelle di keywords advertising e per il web tracking, con l’analisi dei dati statistici di un sito.

SEO on site e off site

Quando si parla di SEO, una differenza significativa di cui è bene tenere conto è quella tra SEO on site e SEO off site: si tratta dei due grandi insiemi in cui possono essere raggruppati i fattori di ottimizzazione per i motori di ricerca. Tali insiemi non sono indipendenti ma correlati: ciò vuol dire che per poter ottenere risultati apprezzabili è necessario coniugare i due approcci, evitando di preferire solo uno dei due a discapito dell’altro.

Entrando più nel dettaglio, la SEO on site, nota anche con il nome di SEO on page, corrisponde a tutte quelle attività che servono a ottimizzare le pagine di un sito; la SEO off site, nota anche con il nome di SEO off page, riguarda le attività di creazione e di gestione dei link che sono diretti al sito che si intende promuovere.

La SEO on site dipende per esempio, e anche, dai Rich-Snippet, vale a dire snippet arricchiti. Gli snippet sono i risultati che vengono visualizzati nel momento in cui si compie una ricerca su Google, e contengono le più importanti informazioni della risorsa web di riferimento. Per esempio, quando accanto a un risultato di ricerca compare la foto di chi ha scritto quel contenuto, quello è uno snippet. Ma sono snippet anche le stelline presenti sulle recensioni dei prodotti o le thumbnail dei video.

Nell’ambito della link building della SEO off page, invece, rientrano l’article marketing e i guest post, ma anche l’iscrizione ai social network e la diffusione di video su Youtube.

Ecco perché devi ottimizzare il tuo sito in ottica SEO

Ottimizzare il tuo sito in ottica SEO vuol dire comparire ai primi posti nei risultati di ricerca degli utenti della rete: ciò ti permette di elevarti e di distinguerti rispetto ai tuoi concorrenti.

SEO Copywriting

Puoi vendere il miglior prodotto del mercato al miglior prezzo, puoi proporre le soluzioni e i servizi più vantaggiosi: ma se non li fai conoscere, se non li metti in luce nessuno li noterà.

---------

Comments are closed.