Gli allestimenti fieristici rappresentano uno strumento di fondamentale importanza per le aziende che intendono comunicare con i propri clienti in occasione di una fiera, di una manifestazione o di una kermesse di carattere commerciale.

Allestimenti fieristici

L’esperienza e la creatività sono solo due delle doti di cui si ha bisogno per allestire uno stand in modo tale che si riveli efficace e che permetta di raggiungere l’obiettivo desiderato. Proprio per questo motivo è necessaria anche e soprattutto una strategia oculata.

Cos’è un allestimento fieristico

Quando si parla di allestimenti fieristici si fa riferimento al passo conclusivo di un iter che, in realtà, è molto lungo e articolato, al punto da coinvolgere un vasto assortimento di professionisti, dai grafici ai designer, passando per gli architetti. Per realizzare un allestimento di questo tipo occorre, in primo luogo, definire e stabilire con la massima precisione il progetto tecnico che si intende perseguire: questa è la strada da percorrere per ideare e realizzare degli stand che si dimostrino funzionali e, soprattutto, caratterizzati da un impatto comunicativo forte.

Naturalmente, prima di iniziare il progetto è bene identificare gli obiettivi da ottenere e i traguardi da raggiungere: in altri termini, si deve chiarire qual è il motivo per cui si partecipa alla fiera e quali sono le aspettative che ne derivano.

Allestimenti fiere e negozi

Le ragioni per cui gli allestimenti di fiere e negozi possono tornare utili sono molteplici: c’è chi vuole aumentare la brand awareness, e cioè consolidare l’identità del marchio e chi, invece, ha in mente semplicemente di far crescere le vendite. Ma i risultati potenziali includono anche la possibilità di fare rete, il che vuol dire estendere le proprie opportunità di business.

Qualunque sia lo scopo, è opportuno avere le idee ben chiare: la consapevolezza è una caratteristica fondamentale per giungere al successo. Dopodiché ci si può dedicare al progetto vero e proprio, cominciando a delineare gli spazi e a definire i percorsi di visita, sia sul piano comunicativo che sotto il profilo funzionale. Si tratta di capire quale messaggio si intende trasmettere ai visitatori, su quali aspetti si preferisce concentrare l’attenzione, e così via. Occorre una vera e propria analisi, una strategia che merita di essere studiata in modo meticoloso.

Un ulteriore aspetto che non si può trascurare è l’engagement, cioè il tipo di esperienza da far vivere ai visitatori: anche per questo serve predisporre una strategia espositiva, affinché lo stand che viene sviluppato sia contraddistinto da un elevato valore comunicativo.

Progettazione allestimenti fieristici: rivolgiti a noi

Se sei alla ricerca di professionisti in grado di occuparsi della progettazione di allestimenti fieristici con esperienza e competenza, puoi fare riferimento a noi avendo la certezza di vedere soddisfatte le tue esigenze. Che tu abbia voglia di mettere a disposizione dei partecipanti di una fiera un’esperienza di visita inedita e innovativa o che tu preferisca orientarti su una proposta più tradizionale, siamo comunque in grado di fornirti le soluzioni di cui hai bisogno e che meglio si adattano alle tue preferenze.

Progettazione stand fieristici

Vuoi puntare sull’intrattenimento e sul coinvolgimento o preferisci una comunicazione più istituzionale? In tutti e due i casi rivolgendoti a noi potrai confrontarti con il nostro staff per arrivare all’allestimento più adeguato: riuscirai ad attirare tutti i visitatori che vorrai, facendo in modo che si interessino ai tuoi servizi e ai tuoi prodotti.

Vota l'Articolo

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle6 Stelle7 Stelle8 Stelle9 Stelle10 Stelle



Comments are closed.