Il packaging come strumento di comunicazione

Quando una confezione non è più solo un involucro protettivo ma diventa parte integrante del prodotto stesso, ciò che lo veste e lo presenta al meglio agli occhi del consumatore. Attirando la sua attenzione.

Buon packaging

Ecco cos’è il packaging, un abito da progettare e personalizzare con un determinato stile, arricchire di colore e da cucire su misura. È ciò che rende unico un articolo, forte di un’importanza ben lontana da quella di una semplice confezione.

Che cos’è il packaging

Cosa significa packagingIl packaging è comunicazione visiva. Il suo significato, se ci basassimo sulla semplice traduzione, sarebbe quello di imballaggio, il contenitore (di cartone, plastica, alluminio) che protegge un prodotto, alimentare e non. Ciò che in passato era solo un astuccio che isolava la merce dall’esterno, proteggendola durante il trasporto e facilitando la disposizione nei negozi e nei magazzini, negli ultimi decenni è diventato parte integrante del prodotto stesso.

Non parliamo più solo di involucro: il packaging è comunicazione, messaggio stampato che parla e richiama il consumatore.

Breve storia del packaging

Il packaging come imballaggio. È con questo fine che, come detto, nascono le prime confezioni, le prime scatole e box che proteggevano i prodotti che venivano commercializzati e venduti. I primi esempi di scatola già nascevano con la Rivoluzione Industriale, ma al vero e proprio boom assistiamo dopo la Seconda Guerra Mondiale.

La merce non è più venduta sfusa, e un contenitore in pochi anni assume tutta un’altra veste. Quella che conosciamo oggi.

Oggi non esiste prodotto che non cerca di differenziarsi attraverso il suo packaging, in una corsa frenetica alla ricerca del materiale migliore o più particolare, o ancora di quello che più rispetta la natura.

Il packaging come strumento di comunicazione

Possiamo non aver visto passare quello spot in TV, non aver fatto caso ad un cartellone pubblicitario camminando per strada. Né tantomeno conoscere lo slogan di una determinata azienda, soprattutto se nata da poco. Ma una confezione accattivante, studiata nei minimi particolari, chiara e comunicativa è la calamita per i nostri occhi ed è ciò che spesso, anche nell’indecisione, ci fa scegliere un prodotto “a colpo d’occhio” piuttosto che un altro.

Se poi invece, nella miriade di articoli presenti sullo scaffale, capita di riconoscere il nostro vino preferito, o la pasta, o ancora il caffè, tutti gli altri articoli scompaiono dalla nostra vista. Sappiamo già cosa scegliere, ed è quel packaging familiare ad indicarci dove trovarlo. Quello che riconosceremmo tra tanti. La confezione è il segno distintivo di ogni brand, è unica e inconfondibile.

Viene infatti creato in base a quello che è lo stile dell’azienda, rispettandone le forme, i colori, i caratteri e ovviamente presentandone il marchio (logotipo, pay-off, ecc.).

Bottiglia Coca-Cola

Il packaging nel marketing gioca un ruolo a dir poco fondamentale, forse ancora più importante di qualsiasi campagna pubblicitaria. È lo strumento di comunicazione che più di tutti arriva vicino al consumatore, che descrive con immagini e parole le positività e i vantaggi che si avranno ad acquistare quell’articolo, anticipando il perché proprio quel prodotto è la scelta giusta.

Vesti il tuo prodotto

Hai bisogno di un packaging originale per il tuo prodotto, vuoi arricchirlo con un design unico che lo renda particolare, diverso da tutti gli altri? Rivolgiti a noi: realizzeremo insieme il packaging perfetto per te, qualunque sia il tuo prodotto. Distinguiti e accresci le tue possibilità di successo!

---------

Comments are closed.